Laboratorio di Scrittura

I livello - 12 incontri settimanali

Laboratorio di Scrittura

Il laboratorio non è un ciclo di incontri dove si insegna a scrivere, è un luogo – come sosteneva Raymond Carver – dove si impara a scrivere. Prima ancora si impara a leggere.

La struttura del laboratorio è modulare. In ogni incontro si affronta un tema partendo da testi e sequenze di film rappresentativi: li si analizza, li si smonta, ne viene estratto il midollo narrativo e si sperimenta come utilizzarlo col proprio registro.
Lʼintento è quello di riconoscere la propria voce e il proprio ritmo, appropriarsene e dar loro forma. I testi e gli esperimenti assegnati nelle esercitazioni verrano analizzati e discussi collegialmente.
Nell’ultimo incontro verranno presentati e discussi gli elaborati finali.

Informazioni

Il laboratorio ha cadenza settimanale e ogni incontro ha la durata di circa 2 ore e mezza. Un terzo dell’incontro è riservato alla dicussione dei testi prodotti. È prevista la creazione di un gruppo su Facebook privato per estendere le attività di laboratorio anche al di fuori degli incontri, per utilizzarlo come contenitore e per la condivisione di materiale.

Docente: Marco Valente
Partecipanti: min 5, max 12
Date: da definire – 12 incontri settimanali, ogni giovedì dalle 19.30 alle 22.00
Dove: a Quarto Miglio, presso la sede di Reating
Costo: 250,00€ (frazionabili)
Partenza corso: l’avvio del laboratorio è previsto al raggiungimento del numero minimo di partecipanti.

In caso di assenza è possibile recuperare parzialmente la lezione, previo accordo con il docente. Verranno comunque forniti tutti i materiali della lezione.
Corsi aperti ai soci dell’associazione.

 


Adatto a tutte le età.

Principianti, scrittori in erba e avanzati.

Necessario materiale per scrivere (penne, quaderni, tablet, netbook).

Gruppo di lavoro su Facebook con condivisione materiale.

 

Richiedi informazioni

 

 

Programma

 

#1 – Creatività e narrazione

Perché abbiamo bisogno delle storie: come nascono e come riconoscerle
Lo statuto linguistico: realtà e rappresentazione; fonazione e racconto; Mnemosyne e la memoria attiva; dati, organizzazione e rielaborazione; di che creatività parliamo quando parliamo di creatività?; realtà e interpretazione; realtà e desiderio; cosʼè un racconto?; come è fatto un racconto?

#2 – Cacciatori di storie

La visione e il punto di vista: dal tema al soggetto, dal soggetto alla trama
Perché raccontare?; dal tema allʼidea; dallʼidea alla metafora; dalla metafora al racconto; da dove partire: un tema+una domanda+una metafora; dove si annidano le storie; cosa succederebbe se…; perché accadono le cose (aition); come raccontare?; una scelta di genere (forse); titoli e temi.

#3 – Strutture

Trame, intrecci e altre complicazioni
Fabula, storia e soggetto; le fasi; narrare significa strutturare; trama e ordito; il viaggio dellʼeroe; orditi codificati e trame fantasiose; il paradigma di Field; lʼimmagine di un fatto è essa stesso un fatto; la creazione del mondo; intreccio, discorso e scaletta; gli snodi narrativi; la cicogna di Blixen; cosa offre lʼintreccio; storie dʼazione e storie di personaggi; il rapporto protagonista/obiettivo; il mac guffin.

#4 – Io narrante e io narrato

Voci, punti di vista e drammaturgia della parola
Narratore e voce narrante; il tempo del discorso; il punto di vista grammaticale; il punto di vista atmosferico; tecniche di descrizione; drammaturgia della parola; registri linguistici e toni di voce.

#5 – Lʼincipt

Lʼassassino è allʼinizio
La miglior difesa è l’attacco; incipit lenti; esordio; incipit veloci; media res; variazioni.

#6 – Lʼexplicit

Lʼassassino era allʼinizio (ma era lui davvero?)
progettualità della fine; finali in battere forti; finali in battere deboli; finali in levare.

#7 – Nelle maglie della trama

Schidionate, incastonature, clessidre e digressioni
Intrecci; schemi narrativi; plot e subplot.

#8 – Descrizioni

Luoghi, oggetti, ambienti: scritture visive e evocazioni sonore
Lʼambiente; spettatori e attori; la scena popolata; digressioni e specificazione debole; gli oggetti; descrizioni filmate e descrizioni raccontate.

#9 – Personaggi

Eroi, infami, tinche e pochi di buono
Personaggio e personaggi; come si costruisce un personaggio; caratteri; interazioni; tecniche.

#10 – Lʼinterazione verbale

Sticomitia, dialoghi e chiacchiere varie
La voce tra realtà e finzione; regole da seguire; errori da evitare; interazioni a due (o più di due); monologhi.

#11 – Lʼinterazione dinamica

Azioni, reazioni, meccanismi, tiranti e bombe a orologeria
Meccanismi e narrazione; stati di tensione; il set up – pay off; tiranti; lʼazione-reazione; il capovolgimento.

#12 – Workshop

Lettura e analisi dei racconti finali

 

 

 

Richiedi informazioni

Inserisci i tuoi dati per rimanere aggiornato sulle prossime date.
L’avvio del laboratorio è previsto al raggiungimento del numero minimo di partecipanti.




Acconsento al trattamento dei miei dati personali (ai sensi della legge 675/96 e succ. modif. e delle disposizioni in vigore dal 1 gennaio 2004, in conformità al DLgs 196/2003).

 

[ ph © Pete O’Shea ]
Category

Formazione

Tags
Marco Valente